sct

cerca nel sito

 

Facebook

seguici su Facebook

area riservata

Login
Pass.

REGISTRATI e scopri i vantaggi !
dimenticato login/pwd ?

Promozioni in corso

promozioni in corso

newsletter

Vuoi ricevere aggiornamenti,
notizie e promozioni...

 

Hydra

trimestrale di informazione Hydra
vediTrimestrale di informazione del settore idrotermosanitario

Hydra Club

Scopri Hydra Club
Scopri Hydra Club

Idrotiforma

Corso ed esame per patentino frigorista

Corso ed esame per patentino frigorista

Faq


TITOLO: ARGOMENTO:
Predisposizione o installazione di pannelli solari
   
Devo progettare un impianto di riscaldamento e produzione d’acqua calda sanitaria di una nuova abitazione, con richiesta di permesso di costruire presentata quest’anno (2008). Devo necessariamente prevedere l’installazione dei pannelli solari per la produzione d’acqua calda sanitaria o posso prevederne la sola predisposizione?
Secondo il Decreto Legislativo 192/2005, l’obbligo di installazione dei pannelli solari termici per la produzione di acqua calda sanitaria valeva solo per edifici pubblici o ad uso pubblico (allegato 1, punto 14), mentre per gli edifici privati (allegato 1, punto 13) bastava la predisposizione. A partire dal 2 febbraio 2007, con l’entrata in vigore del Decreto legislativo 311/2006 - recante integrazioni e modifiche al D. Lgs. 192/2005 - la situazione è cambiata: a partire da tale data, infatti, ogni qualvolta si presenti una richiesta di permesso di costruire per edifici di nuova costruzione, nuova installazione di impianti termici o ristrutturazione di impianti termici esistenti, è obbligatorio il ricorso alle fonti rinnovabili per la produzione di acqua calda sanitaria. Secondo il punto 12 del nuovo allegato “1” - quello del D. Lgs. 311/2006 - l’impianto di produzione di energia termica dev’essere progettato e realizzato in modo da coprire almeno il 50% del fabbisogno annuo di energia primaria richiesta per la produzione di acqua calda sanitaria con l’utilizzo delle fonti rinnovabili (per gli edifici situati nei centri storici il limite minimo di copertura del fabbisogno scende al 20%). Per i nuovi edifici - con richiesta di permesso di costruire presentata dal 02/02/07 in poi - NON basta più, quindi, la sola predisposizione di tali impianti, ma occorre anche installarli.
Le risposte di seguito riportate richiamano normative o leggi vigenti ed esprimono pareri che, in ogni caso, non costituiscono interpretazioni vincolanti per il destinatario professionista che rimane l'unico responsabile del proprio operato

calendario eventi

gennaio febbraio
2018
marzo
do lu ma me gi ve sa
        1 2 3
4 5 6 7 8 9 10
11 12 13 14 15 16 17
18 19 20 21 22 23 24
25 26 27 28      


social

visita il nostro canale Youtube

showroom

Show Room Acqua Dolce
vediVISITA IL SITO

p.iva 01432620464 - info: info@sctspa.it | privacy
© Sct 2012 - Tutti i diritti sono riservati
validazione css Gruppomartinelli.eu validazione xhtml sctspa.it
visita i nostri showroom martinelli itf sct sct mare